Adoratrice di colori, amante di pois, assidua bevitrice di caffe`, fanatica di dolci, felice viaggiatrice , ho vissuto per 9 mesi in Germania come AuPair, 4 anni a Bologna, ha finito il suo primo anno come Au Pair di 3 maschietti a Seattle ed ora si trova a Fairfax Virginia per una nuova esperinza alla pari !

lunedì 11 luglio 2016

Le femminucce sono meglio dei maschietti

Il motivo per cui mi sono spostata in VA per il mio secondo anno AuPair è stato il fatto che secondo me  avevo trovato una buona famiglia ospitante e non volevo farmella scappare. È così è stato, sono contenta di stare con le mie bimbe che mi fanno sempre tantissime coccole e non c'è nulla di più bello di quando fanno i disegni e ti includono nella famiglia. 
Il mio consiglio personale è se volete essere AuPair scegliete famiglie con bambine oppure con bimbi misti. Perché? Perché è in assoluto più semplice e facile da gestire. Mi dispiace dirvelo maschietti ma le bambine vi battono 1/1000 per quando riguarda autonomia, inventiva, concentrazione, organizzazione etc.. 
A volta c'è tantissimo melodramma ma i litigi si risolvono più facilmente e soprattutto meno fisicità nelle risse. Voi non potete immaginare quanti calci ho dovuto sorbirmi a Seattle, valange di oggetti lanciati contro i fratelli ed il top, la minaccia con il chiodo ha ha ha è stato un'anno stressante il primo direi. 
Con le bimbe si fanno migliori compromessi e soprattutto è meno stressante perché ci può essere più intimità, come ad esempio andare in bagno o cambiarsi i vestiti liberamente. 
Per poi non parlare del numero assurdo di cose che accumulerete, i lacci per i capelli  saranno sempre gratis e anche le mollete, pensate che io ancora ho delle cose che le bimbe mi hanno dato durante il mio precedente AuPair in Germania 7 anni fa ! 

Sopra una foto del Tea Party con le mie bimbe 
Buon Tea e peas a tutti !