Adoratrice di colori, amante di pois, assidua bevitrice di caffe`, fanatica di dolci, felice viaggiatrice , ho vissuto per 9 mesi in Germania come AuPair, 4 anni a Bologna, ha finito il suo primo anno come Au Pair di 3 maschietti a Seattle ed ora si trova a Fairfax Virginia per una nuova esperinza alla pari !

domenica 31 luglio 2016

Quando i semafori sono sul lato opposto della strada


Intrappolata su un volo per Denver di più di 3 ore con a lato una bambina di 3 anni e partita con almeno 2 ore di ritardo, non posso far altro che scrivere un post ha ha ha 
Una delle prime cose che si notano degli Stati Uniti e che non ho mai visto prima in giro sono i semafori sul lato opposto della strada. Ebbene non li trovate sopra la vostra testa ma saranno di fronte a voi e in terra trovate solo la striscia grande bianca che vi indica la fermata. Devo ammettere che il primo periodo è stato difficile abbituarsi, perché noi ci fermiamo esattamente al semaforo quindi qui bisogna fare attenzione e ragionare, quando il semaforo diventa giallo e vorreste fermarvi  ma poi vi accorgete che avete già passato la linea di stop e alla fine dovete accelerare a manetta o vi fermerete in mezzo alle corsie. 
Questa è una foto che ho scattato vicino a casa mia in VA spesso il semaforo è veramente lontano da voi completamente dalla parte opposta con una strada a 4-6 corsie nel mezzo. 

Assolutamente guidare negli States è diverso che in Europa, oltre al poter girare a destra con il rosso i semafori hanno luci diverse e ci sono tanti cartelli da leggere tutte le volte, poi dimentichiamoci lo stop a cortesia ( all way stop ) dove le macchine danno la precedenza a rotazione in base a chi arriva prima. 
Diciamo che nella zona doveve vivo ora nessuno rispetta gli stop benissimo ma a Seattle ce ne sono di veramente grandi con 4 strade  che si incrociano con corsie multiple . 


Una foto dal mio volo sui cieli della Virginia e tra poco Colorado mi ci voleva proprio una vacanza lunga. 

Buoni incroci a tutti!