Adoratrice di colori, amante di pois, assidua bevitrice di caffe`, fanatica di dolci, felice viaggiatrice , ho vissuto per 9 mesi in Germania come AuPair, 4 anni a Bologna, ha finito il suo primo anno come Au Pair di 3 maschietti a Seattle ed ora si trova a Fairfax Virginia per una nuova esperinza alla pari !

domenica 17 gennaio 2016

Rivedere il significato della parola SCADUTO

Quando si vive all'estero assolutamente si cambiano le abitudini e il modo di mangiare, uno dei miei più grandi cambiamenti in quest'anno negli States è il concetto di quando qualcosa è scaduto o mangiabile. La moa idea di qualcosa di aperto e mangiabile aveva una durata molto breve, un pacco ad esempio di crackers o biscotti era ok per una settimana o anche meno , mentre ora mi ritrovo a pensare cose del tipo : " sì ma è solo da un mese che è aperto." La cosa stupefacente è che veramente i crackers sono ancora buoni , con la stessa croccantezza anche dopo un mese e magari il sacchetto è senza molletta. E via assicuro che a me ora un mese sembra pochissimo, qui le dispense sono sempre colme, a Seattle ho lasciato scatole aperte che avevo già trovato aperte quando ero arrivata, in teoria sono rimaste aperte nella dispensa per almeno 1 anno! Ed a fargli compagnia c'era anche un pacchetto di patatine scadute nel 2013 . 

Parliamo di date di scadenza sui prodotti  perché ce ne sono di 2 tipi : 
- Best by 
Quindi la data entro il quale il prodotto deve essere consumato a volte si trova scritto anche soltanto il mese e l'anno
- Sell by 
Queste si tova sopratutto sui prodotti freschi e vi dice entro che data il prodotto deve essere venduto dagli scaffali del supermercato, poi sta a voi decidere entro quanto consumarlo una volta comprato   
Questo è uno dei miei snack preferiti negli USA , assaggiateli se vi capita a me fanno effetto droga non posso smettere di sgranocchiarli sono croccantissimi.  

Buoni prodotti scaduti a tutti !