Adoratrice di colori, amante di pois, assidua bevitrice di caffe`, fanatica di dolci, felice viaggiatrice , ho vissuto per 9 mesi in Germania come AuPair, 4 anni a Bologna, ha finito il suo primo anno come Au Pair di 3 maschietti a Seattle ed ora si trova a Fairfax Virginia per una nuova esperinza alla pari !

sabato 17 gennaio 2015

Mattine Au Pair - Racconto del terrore

Io da brava creatura nottura che ha lavorato per circa  quattro anni su turni dove la maggior parte erano notti e il mio orario di sonno non iniziva praticamente mai prima delle 3 AM ( Utiliziamo le 12 ore in stile americano ) iniziando a fare l' au pair mi ritrovo costretta ad alzarmi tutte le mattine all'orribile orario 7-8 AM  ma poi arrivano i fantastici weekend dove si può coccolare il letto ed oziare, cosi qui  iniziamo la storia :
Me ne stavo quieta nel mio letto e la mia sveglia non sarebbe suonata prima delle 9.30 am , poi sento la voce lontana del bambino più grande che chiama il papà e poi silenzio.
Un fantastico silenzio pacifico interrotto da urli disumani e grida  e pianti dal piano superiore,
guardo il mio Ipad...ore 8.00! Non credo sia passata nemmeno mezz'ora che già i bambini sono finiti in castigo in camera perché litigavano , il piccolo si è svegliato con la luna storta e quindi piange in continuazione e per tutto urla sempre Noo!! Così iniziò il mio sabato mattina, così iniziano praticamente tutti i miei giorni con questo fantastico ritratto della famiglia del Mulino Bianco che fa colazione sopra la mia testa. Ebbene la mia stanza è esattamente sopra al tavolo da pranzo che persona fortunella che sono ma c'è sempre il mio caffè a tirarmi su di morale, detesto la mattina la dovrebbero cancellare dalla giornata! 



Mattine orribili a tutti.