Adoratrice di colori, amante di pois, assidua bevitrice di caffe`, fanatica di dolci, felice viaggiatrice , ho vissuto per 9 mesi in Germania come AuPair, 4 anni a Bologna, ha finito il suo primo anno come Au Pair di 3 maschietti a Seattle ed ora si trova a Fairfax Virginia per una nuova esperinza alla pari !

giovedì 25 giugno 2015

Stressatamente estate

Eccomi a riparlare di schedules perché ora che è estate naturalmente e tutto completamente diverso.
La mia settimana di lavoro è iniziata da 3 giorni e questa settimana ne devo lavorare 6 di giorni perché sabato sera sono di babysitting lunghissimo da 5 ore! 
Praticamente ogni giorno che mi sveglio spero che l'incubo finisca o almeno che le vacanze estive scolastiche finiscano, mi ritrovo a casa questa settimana con tutti e 3 i bambini e senza nemmeno un campo estivo che sono la mia unica salvezza. I campi estivi variano tantissimo ce ne sono da 4-5 ore al giorno fino a quelli che ti portano via i figli per un mese intero. Io vi assicuro che stare a casa con le mie belve per tutto il giorno senza televisione e videogiochi, insomma no schermo in genere e orripilante e spesso trasgredisco le regole e li piazzo a guardare qualcosa di breve, come il fatto che li riempio di tutto ciò che è zuccheroso, ho ancora nutrito il mio bambino di 2 anni a cereali, waffels , barre energetiche, pane e marmellata e yogurt... ma ci ho messo dentro dei pezzetti di frutta fresca però. Insomma se li rendo felici con il cibo li gestisco meglio, oramai è la mia soluzione ogni volta che partono a litigare apro l'anta della dispensa ah ah ah 
Via avevo già parlato del communication Log ( Se non avete letto il post lo trovate nel tag schedule)
ecco come si presenta all'interno, agli americani a cui piace essere alternativi il primo giorno della settimana è la Domenica, qui le host-families scrivono tutte le informazioni sulle vostre ore lavorative e sugli impegni dei bambini e si ha un buon rapporto con la famiglia non c'è bisogno di firmare o cose del genere, purtroppo ci sono tante au pair che non comunicano molto verbalmente con gli HP e questo è l'unico mezzo di contatto che hanno oltre ai messaggi e mail.
Gli americani sono fissati con le mail! Le leggono immediatamente quando ne arriva una, io ora perché mi servono un pochino di più le controllo regolarmente ma in Italia potevano passare settimane prima che aprissimi la posta. 

Ora che non c'è più scuola i miei orari sono cambiati lavoro  dalle 8.30 alle 17.30 tutti i giorni e a volte guardo l'orologio ogni 10 minuti una tortura mi sembra di essere ritornata alle superiori durante l'ultima ora del giorno che naturalemente magari era matematica. 


Buone giornate senza pausa a tutti !