Adoratrice di colori, amante di pois, assidua bevitrice di caffe`, fanatica di dolci, felice viaggiatrice , ho vissuto per 9 mesi in Germania come AuPair, 4 anni a Bologna, ha finito il suo primo anno come Au Pair di 3 maschietti a Seattle ed ora si trova a Fairfax Virginia per una nuova esperinza alla pari !

lunedì 23 marzo 2015

Olympia - Au Pairs fuori città

E finalmente ecco arrivare il mio primo viaggio fuori dalla città, che non ho ancora esplorato del tutto naturalmente. Con due mie amiche siamo partite Sabato Mattina alla Volta di Olympia la capitale dello stato di Washington una meta insolita e poco gettonata della Au Pairs Seattolite... Seattolensi ah ah ci sarà un modo per dirlo in Italiano ? 
Insomma dalle Au Pair che vivono nell'area metropolitana di Seattle. Preso il bus da Downtown, fatto un cambio in un'altra città, 2 e mezza e 6,50$ dopo siamo ad Olympia, dove come alloggio troveremo ad ospitarci Zoe and Quinn una coppia trovata tramite il social network di Couchsurfing, dove la gente offre ospitalità sui propri divani e nei propi salotti ad altri viaggiatori senza chiedere nulla in cambio, loro avevano anche una gattina super amorosa e l'appartamento era a soli 10 minuti dalla zona del Capitol Building, l'edificio che ospita il parlamento di stato. 
Nel pomeriggio il cielo diventa magnifico dopo una mattinata di forti temporali , ci godiamo lo State Campus, i giardini del parlamento e siamo proprio nel momento giusto perché i ciliegi sono in fiore e lo spettacolo offerto era magnifico.

     La città è molto piccola e dal sapore provinciale di vera America di campagnata tanto diversa da Seattle, il centro non è altro che un reticolo a scacchiera di vie con caffè, tavole calde, bar loschi con ubriaconi all'esterno e negozi dell'usato vitage, ad ogni angolo io e le mie amiche non facevamo che dire ... " Questo sembra così Americano! " o cose del genere ah ah.
Era pieno di giovani decisamente molto alternativi e ho ricevuto anche tanti complimenti tipo : " Belli stivali" " oh adoro il colore della sciarpa !" Forse questa è la piu grande differenza che ho trovato tra L'Italia e gli USA, mi stupisco ancora quando le persone per strada mi parlano ma non è per dirmi " Guarda che non è mica carnevale" . Ah ah 
Dopo ore di camminata ci rendiamo conto che non abbiamo ancora visto uno Starbucks mentre proprio al mattino abbiamo faticato ad incontrarci causa uno Starbucks all'angolo con Seneca and 3ed e un'altro esattamente all'angolo con Seneca e 4th. Se dovessi associare Seattle ad una parola direi: Starbucks la città ne pullola ovunque e c'è sempre fila in qualsiasi locale ... Scusate... tornando ad Olympia  la cosa che ci ha sconvolto è  che non esiste un supermarcato nel centro e che si può pagare un caffè  americano solo 1.50$ ! 
La sera ci dilettiamo in una bella serata a pizza e chiacchere casalinghe, sono contenta di aver trovato delle stupende amiche da tutto il mondo e di poter passare il tempo con loro.

Il giorno successivo facciamo il tour gratutito del Capitol Bulding e tutti sono contenti di vedere un trio composto da Italia-Colombia e Svizzera tanto che il tipo alla reception ci ha annotate sul registro e quando diciamo alla tipa dell' infopoint che siamo Au Pairs ci risponde con un " Pensavo foste una leggenda" ah ah vieni a Seattle siamo ovunque ! 
l'edificio in stile Imperiale degli anni 20 è magnifico e contiene il più grande lampadario in stile liberty  
del mondo  creato da Tiffany, se siete nei paraggi fermatevi a visitarlo ne vale assolutamente la pena. 

Fiori di ciliegio a tutti