Adoratrice di colori, amante di pois, assidua bevitrice di caffe`, fanatica di dolci, felice viaggiatrice , ho vissuto per 9 mesi in Germania come AuPair, 4 anni a Bologna, ha finito il suo primo anno come Au Pair di 3 maschietti a Seattle ed ora si trova a Fairfax Virginia per una nuova esperinza alla pari !

mercoledì 12 novembre 2014

Regalandia -cosa porterò alla mia host family

Quando si arriva a casa della propria famiglia ospitante, generalmente, per quanto loro possano essere super ospitali, ci si sente sempre un poco tesi, soprattutto se non si conosce bene la loro lingua  e pensate che nel mio caso in Germania le bambine con me parlavano solo in Tedesco e io capivo una serie di BlaBlaBlaJABlaIncomprensione-totaleBlaBlaNEIN , sembra che tutto si velocizzi , ti senti come in un mondo paralelo con i ricettori del tuo cervello a mille, ci sono troppi stimoli e novità ovunque ... un totale caos insomma ! Quindi  rilassatevi e aprite la vostra gigante valigia e date il via allo scambio dei regali che vi sarete portati dietro e vedrete che questo sarà senza dubbio il modo migliore di iniziare.  
Io non sono mai stata troppo originale nei pensierini che portavo con me e poi se non si conosce bene la famiglia è meglio puntare alla neutralità , caramelle o dolci in genere sono il must.   

- Vacanza studio in Inghilterra alloggio in HF ( Coppia di pensionati ) 
Pacco ultra grande di gelatine   
- Vacanza studio in Giappone alloggio in HF ( Ragazza ) 
Pasta , ragù Barilla e cioccolatini 
- AuPair Germania
Genitori : una confezione mista di Ferrero  e un completo da cucina carino con grembiule e presine.
Bimbe: dei fermagli per i capelli, libri da colorare e libri in Italiano da leggere Disney 
- Futuro AuPair
Genitori:  Moka con 2 pacchi di caffè, crema di balsamico, polenta e shopper con stampa di Bologna
Bimbi: Libri di vario tipo, timbrini, cioccolata , peluche per il piccolo. 
Nonni ( ci saranno anche loro quando arrivo): Risotto ai funghi e torrone 

Nastri regalo a tutti