Adoratrice di colori, amante di pois, assidua bevitrice di caffe`, fanatica di dolci, felice viaggiatrice , ho vissuto per 9 mesi in Germania come AuPair, 4 anni a Bologna, ha finito il suo primo anno come Au Pair di 3 maschietti a Seattle ed ora si trova a Fairfax Virginia per una nuova esperinza alla pari !

sabato 24 ottobre 2015

Meraviglie del mondo GRAND CANYON


Eccomi rientrata dai miei 10 giorni di magnifica vacanza. 
È veramente bello staccare completamente e non sentire più i bambini urlare e piangere anche se in realtà sono tornata ancora più stanca di prima. 

Il mio viaggio è stato fatto a tappe con il mio ragazzo che è venuto a trovarmi dall'Italia. 
-Seattle
-Las Vegas e Grand Canyon 
- Vancouver BC 

E bellissimo poter avere l'opportunità di visitare posti lontani sulla mia vista di viaggio 
Ed il Grand Canyon ne è valsa assolutamente la pena una spettacolo strabiliante ed immenso 



Potete scegliere se visitare il Canyon in macchina ( Vi servirà un Pass per i parchi nazionali ) 
Oppure da Las Vegas partono tantissimi tour, io sono andata con Sweetour, alle 6 del mattino presente fuori dal nostro hotel a prenderci c'era il nostro bus e ci danno anche una piccola colazione al sacco: brioche , barra ai cereali, banana, succo ed acqua.
Ho scelto di vistare la parte ovest del Canyon ( West rim)  che non fa parte dei parchi nazionali americani ma è riserva dei natavi. 
Qui si trova il famoso Skywalk, il bancone in vetro che sporge sul dirupo era uno dei miei sogni andarci.

Il brutto è che non puoi portare nulla con te e non si posso fare foto ma ci sono devi fotografi e se vuoi le puoi comprare. Per me che sono amante delle altezze è stata una bella camminata anche se speravo sporgesse maggiormente. 
Da Vegas servono circa 4 ore per raggiungere il Canyon ed il nostro tour ha fatto anche una tappa alla Diga di Hoover, veramente imponete da ammirare 

In totale abbiamo speso 3 ore in giro per il Canyon, prima tappa si mangia al ranch praticamente una mensa gigante che offre pollo o costolette in salsa barbecue ( il pranzo era compreso nel tour) 
Poi si visita Eagle point e lo skywalk 

E per finire lo strabiliante Guano point dove si può scalare un'altura in roccia ed avere una vista a 360 sul Canyon 
Dentro la riserva ci si muove solo con i bus navetta ma devo dire che è organizzato tutto benissimo, ci sono posti di ristoro e bagni e pensiline per aspettare i bus all'ombra.

In totale il tour è costato 149$ ( offerta expedia )  a persona ma nel prezzo erano compresi tutti i biglietti d'entrata e se avete le finanze potete anche aggiungere il giro in elicottero ed arrivare alla modica cifra di quasi 500$. 

Buon Grand Canyon a tutti!